Image Alt

Dintorni ed Eventi

Corneliano d'Alba

La struttura è situata nella piazza principale di Corneliano, quindi avrete il vantaggio di trovarvi nelle vicinanze di tutti i servizi come negozi, bar, ristorante, fermata dell’autobus.

Corneliano d’Alba è situato a 7km da Alba, al pari delle vicine Langhe, è una nota meta turistica in ambito eno-gastronomico e culturale per i tanti castelli e antichi borghi che costellano il suo piccolo territorio, prevalentemente collinare e sviluppato lungo le pendici delle colline della valle del Torrente Riddone; è posto nella zona centrale del Consorzio “ Comunità Collinare del Roero”.

I comuni contigui sono Alba, Baldissero d’Alba, Guarene, Montaldo Roero, Monticello d’Alba, Piobesi d’Alba, Sommariva Perno e Vezza d’Alba.

Territorio e paesi

Comprese tra il corso di due fiumi, il Tanaro e la Bormida, le Langhe vedono l’alternarsi di colline intensamente coltivate a vite (Bassa Langa) a valli e piccoli borghi fortificati in cima ai colli (Alta Langa).
Il Roero sorge invece sul versante sinistro del Tanaro, e prende il nome dall’antica famiglia che governò il piccolo feudo per secoli.
Si tratta di terre a lungo contese e frazionate in tanti piccoli feudi sempre in lotta tra loro, ciò spiega la presenza di numerosi castelli e fortificazioni.
Le Langhe e il Roero, così ricche di testimonianze storiche, oltre a produrre ottimi vini, sono anche la terra di pregiati tartufi bianchi, a cui è dedicata ogni anno una fiera nazionale che si svolge ad Alba.

Ed è Alba uno dei suoi centri più importanti. Conosciuta come la città dei tartufi, del vino e di altre delizie culinarie, fu fondata da antiche popolazioni liguri.
Bellissimo anche Barolo, il paese che incarna l’essenza di uno dei più nobili vini piemontesi, il Barolo, appunto. Immerso tra le colline, il borgo appartenuto a Gonzaga e Savoia è dominato dal castello Falletti in cui hanno sede l’enoteca comunale e il Museo della Civiltà Contadina, che raccoglie oggetti e attrezzi antichi.
Fondata nel 1243, Cherasco, famoso anche per i suoi dolci al cioccolato, è uno dei centri più antichi delle Langhe e sorge su un rilievo. Le vie del centro sono affiancate da bei palazzetti barocchi e neoclassici.

Da non perdere a Grinzane Cavour, borgo in cui visse Camillo Benso, conte di Cavour, il castello, uno dei più antichi della zona. Maestoso edificio in cotto, costruito nel sec. XIII e ristrutturato nel ‘600, che oggi ospita l’Enoteca regionale e un Museo enologico.
Bra è invece la più importante cittadina del Roero, una zona di grandi vini e formaggi, dolci colline e ottima cucina. Il nome medievale di Bra, Brayda, significa “terreno coltivato” e sembra indicarci che la vocazione agricola del Roero ha radici molto antiche.

Il roero

Terra ricca di bellezze naturali e storiche, il Roero è una meta imprescindibile non soltanto per gli appassionati di enogastronomia.

Qui si può decidere di trascorrere una vacanza naturalistica, magari lungo i sentieri delle Rocche – profonde voragini nelle colline che possono raggiungere anche dislivelli di centinaia di metri –, oppure viaggiare alla scoperta di affascinanti borghi antichi, come quello di Guarene, famoso per l’imponente Castello che spicca al centro del paese, o come quello di Govone, dove sorge il Castello reale di Carlo Felice di Casa Savoia. Ogni borgo di questa regione ha qualche particolarità e qualche gioiello storico da scoprire.

Uscendo dal Roero vinicolo, ma restando nella regione, ci si può recare a Bra, famosa non soltanto per l’eccezionale bontà della sua salsiccia, da gustare prevalentemente cruda, ma anche per la presenza della sede dell’associazione Slow Food.

Per un turismo strettamente enogastronomico non può mancare una sosta all’Enoteca Regionale, nel centro di Canale, vetrina dei produttori locali, sempre aperta per degustazioni e acquisti, e sede di un ristorante Stella Michelin.

Per ulteriori informazioni consultate i seguenti siti web:

PRENOTA IL TUO EVENTO SU MISURA!

Organizzazione Eventi

Il Palazzo è la cornice esclusiva per organizzare il Tuo evento su misura. L’evento si potrà svolgere occupando i saloni e il giardino. Ricevimenti con servizi di catering (cene private, meetings, compleanni, lauree, battesimi, degustazioni delle migliori cantine del Roero e delle Langhe). Capienza: 25-100 persone

You don't have permission to register